Escursione Stretta di Longi

Tra altissime pareti, rocce scolpite dall’acqua, guadi ed emozionanti passaggi tra enormi massi, andremo alla scoperta del più bel Canyon dei Nebrodi, quello che porta alla Stretta di Longi, uno tra i luoghi di maggior interesse paesaggistico, naturalistico e storico-antropologico di tutto il Parco dei Nebrodi.

DESCRIZIONE ATTIVITA’ – L’escursione alla Stretta di Longi rappresenta la maniera ideale per conoscere il territorio e le bellezze che questo luogo conserva, dalla vecchia mulattiera, ai mulini, alla grotte Colonne e alla grande varietà di fauna e di flora.
PERCORSO – Si tratta di un’escursione che costeggia per un tratto il Fiume Fitalia, percorrendo una suggestiva mulattiera che consente di osservare la cascata della Stretta dall’alto di uno strapiombo mozzafiato. Il cammino ci condurrà anche, salendo per un ripido pendio, alle Grotte Colonne che presentano un complesso di stalagmiti veramente importante. Il percorso prevede anche dei tratti (facoltativi) di river trekking (o trekking fluviale) che consiste nel percorrere il letto del fiume, o controcorrente o seguendone il flusso, riuscendo così a raggiungere anche luoghi difficilmente accessibili e di inestimabile bellezza.

DURATA – 4/5 ore

ADATTO – maggiori di anni 18 (i minorenni, e comunque non minori di 10 anni, potranno partecipare alle attività solo se accompagnati da un responsabile). Richieste una buona forma fisica e un passo sicuro.

COME MI VESTO – Pantaloni lunghi o pantaloncini, scarpe da trekking o anche vecchie scarpe da ginnastica da poter bagnare e preferibilmente alte per proteggere le caviglie, asciugamano. Consigliato un cambio(sia di scarpe che di vestiti).

ATTREZZATURA – Zainetto da escursione, borraccia. Il materiale tecnico(casco)vi sarà fornito dall’associazione.

Commenti chiusi